PER FAVORE, ASCOLTA IL MESSAGGIO DELLO SCIAMANO YANOMAMI – L’APPELLO DELLA FORESTA PLUVIALE! E scopri come possiamo aiutare i popoli Indigeni!

« Ehi, guardaci!

Ti vediamo

Cerchiamo di mostrartelo

Non ti sei mai preso la briga di imparare la nostra lingua

Guardavi sempre in basso

Ti avvertiamo dall’inizio

La terra è viva

Questa terra non può essere posseduta

Questa terra siamo noi

Tutti noi

Volevi le pietre

Oro

Le tue cose splendenti

Titoli – Bandiere – Profitti

L’hai chiamato progresso

Cerchiamo di insegnarti

Ma sei sempre stato così avido

Troppo primitivo – troppo selvaggio

capire

Adesso porti ancora maledizioni sugli Yanomami

Malattie

E di nuovo moriremo

E tutte le terre native si trasformano in

cenere e fango

Cinque secoli

Non hai mai alzato gli occhi per scoprirlo

quello che teniamo al suo posto

Il paradiso stesso

Le tue città possono vederlo

Le tue culture possono vederlo

I tuoi figli possono vederlo

Possiamo vederlo nei tuoi polmoni

Fai un respiro profondo

Apri gli occhi e guarda

Riesci finalmente a vedere?

Aiuta gli Yanomami a sostenere il cielo »


“Yanomami osservando un sito minerario d’oro nel loro territorio” – Foto degli Yanomami, Alto Orinoco, Amazonas, Venezuela e fotomontaggio: Barbara Crane Navarro

(Questo video contiene immagini stroboscopiche – si consiglia la sorveglianza del visualizzatore)

Guarda (versione inglese):

https://bit.ly/ShamanMessage

versión portuguesa:

https://bit.ly/MensagemdoXama

Per favore ascolta il messaggio dello sciamano e boicotta tutti i prodotti della deforestazione; oro, olio di palma, legni esotici, soia, carne, pietre preziose!

E, per favore, acquistare prodotti che non distruggano la natura e le vite degli indigeni!

Il Congresso brasiliano sta accelerando un disegno di legge sul “pacchetto morte”, PL191, per estrarre “legalmente” le terre Indigene protette!

Nel frattempo, il ministro della Giustizia brasiliano ha in programma di consegnare al presidente Bolsonaro una medaglia al “merito Indigeno” per la protezione e la promozione delle popolazioni Indigene!

L’Associazione indigena brasiliana APIB lo sfiderà in tribunale!

Uno dei modi migliori per aiutare a preservare la foresta pluviale amazzonica è aiutare direttamente le popolazioni indigene che la proteggono! Per favore, unisciti a me nel sostenere Apib, l’articolazione dei popoli indigeni del Brasile.
Non si limitano a presentare una petizione ai governi che beneficiano finanziariamente della distruzione in corso. Apib sta aiutando le comunità indigene ad affrontare i problemi di salute in corso e loro, insieme agli avvocati indigeni, stanno portando il governo brasiliano in tribunale!
L’Apib ci informa che le mobilitazioni indigene di aprile sono confermate. La più grande mobilitazione, l’Acampamento Terra Livre (il campo Liberate Our Earth), è prevista per il 4-8 aprile 2022 a Brasilia, nel Distretto Federale.
Delimitiamo Brasilia!

Ecco ulteriori informazioni su Apib in inglese, portoghese e spagnolo:

https://apiboficial.org/apib/?lang=en

e qui:

https://apiboficial.org/sobre/?lang=en

i prega di donare qui se si desidera:

https://apiboficial.org/apoie/?lang=en

About Barbara Crane Navarro - Rainforest Art Project

I'm a French artist living near Paris. From 1968 to 1973 I studied at Rhode Island School of Design in Providence, Rhode Island, then at the San Francisco Art Institute in San Francisco, California, for my BFA. My work for many decades has been informed and inspired by time spent with indigenous communities. Various study trips devoted to the exploration of techniques and natural pigments took me originally to the Dogon of Mali, West Africa, and subsequently to Yanomami communities in Venezuela and Brazil. Over many years, during the winters, I studied the techniques of traditional Bogolan painting. Hand woven fabric is dyed with boiled bark from the Wolo tree or crushed leaves from other trees, then painted with mud from the Niger river which oxidizes in contact with the dye. Through the Dogon and the Yanomami, my interest in the multiplicity of techniques and supports for aesthetic expression influenced my artistic practice. The voyages to the Amazon Rainforest have informed several series of paintings created while living among the Yanomami. The support used is roughly woven canvas prepared with acrylic medium then textured with a mixture of sand from the river bank and lava. This supple canvas is then rolled and transported on expeditions into the forest. They are then painted using a mixture of acrylic colors and Achiote and Genipap, the vegetal pigments used by the Yanomami for their ritual body paintings and on practical and shamanic implements. My concern for the ongoing devastation of the Amazon Rainforest has inspired my films and installation projects. Since 2005, I've created a perfomance and film project - Fire Sculpture - to bring urgent attention to Rainforest issues. To protest against the continuing destruction, I've publicly set fire to my totemic sculptures. These burning sculptures symbolize the degradation of nature and the annihilation of indigenous cultures that depend on the forest for their survival.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

2 Responses to PER FAVORE, ASCOLTA IL MESSAGGIO DELLO SCIAMANO YANOMAMI – L’APPELLO DELLA FORESTA PLUVIALE! E scopri come possiamo aiutare i popoli Indigeni!

  1. Pingback: PER FAVORE, ASCOLTA IL MESSAGGIO DELLO SCIAMANO YANOMAMI – L’APPELLO DELLA FORESTA PLUVIALE! E scopri come possiamo aiutare i popoli Indigeni! | Ned Hamson's Second Line View of the News

  2. Pingback: PER FAVORE, ASCOLTA IL MESSAGGIO DELLO SCIAMANO YANOMAMI – L’APPELLO DELLA FORESTA PLUVIALE! E scopri come possiamo aiutare i popoli Indigeni! — Barbara Crane Navarro – Tiny Life

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s